Nuova dirigenza Juventus: imminenti le firme di Arrivabene e Cherubini

Nei prossimi giorni ci sarà la definizione dell’organigramma societario, promozione anche per Storari

nuova dirigenza juventus arrivabene cherubini

Ci siamo, questo inizio di settimana sarà decisivo per la definizione della nuova dirigenza della Juventus. Andrea Agnelli aveva parlato di “speculazioni” in merito alla composizione del nuovo staff dirigenziale e che una volta completato il quadro ci sarà una apposita conferenza stampa. Che non tarderà ad arrivare, visto che è ormai prossima la firma del nuovo amministratore delegato Maurizio Arrivabene. Nel cda della Juve dal 2012 e con un incarico particolare fino al 2015, l’ex team principal della Ferrari è stato vicino a questo ruolo già nel 2018, quando fu mandato via Beppe Marotta.

Nuova dirigenza Juventus: arrivano le firme

Arrivabene avrà competenze ampie su conti, marketing, immagine e comunicazione, ma a lui dovrà fare riferimento anche Federico Cherubini, che sarà il nuovo capo dell’area Football (direttore generale, in sostanza) al posto di Fabio Paratici. Firma imminente anche per lui, che si porterà in prima squadra anche Giovanni Manna e Matteo Tognozzi, provenienti dalle formazioni giovanili.

Prima i dirigenti, poi la presentazione di Allegri

Un effetto domino che porterà alla promozione di Marco Storari, che pare sia stato con il presidente Andrea Agnelli a Forte dei Marmi alla presenza anche di Arrivabene. Per l’ex estremo difensore ci dovrebbe essere l’incarico di Manager della Juventus Under 23 al posto di Manna. solo dopo aver definito la dirigenza, ci sarà la conferenza stampa di presentazione di Massimiliano Allegri, che dunque non sembra essere imminente.