Nuova difesa Juve: Romero non basta, serve un big

difesa juve de ligt manolas

Chiunque sarà il nuovo allenatore, la Juve dovrà lavorare molto per rafforzare la difesa. Nell’ultima stagione di Allegri è stato proprio il reparto arretrato quello che ha destato maggiori preoccupazioni. Fabio Paratici in questi giorni sta effettuando il cosiddetto giro delle sette chiese per trovare gli incastri giusti, perché stavolta non si può davvero sbagliare. Tra pochi giorni terminerà infatti l’avventura alla Juventus di Andrea Barzagli (si ritira) e Martin Caceres (ha firmato per 6 mesi, ma aveva già in mano un contratto in Giappone). A ciò si devono aggiungere le incertezze denotate da Daniele Rugani e i nuemrosi infortuni che ogni anno attanagliano il capitano Giorgio Chiellini.

Insomma, la parte centrale del pacchetto arretrato è al momento il punto debole e il solo Cristian Romero non può bastare. Dopo l’annuncio di Enrico Preziosi, anche Andrea Barzagli ha ammesso ieri che il 21enne argentino è stato acquistato dal Genoa e che dal primo luglio sarà un calciatore bianconero. Un ragazzo di belle speranze che forse si farà, ma la Juve ha bisogno oggi di certezze. Certezze che non rispondono nemmeno al nome di Merih Demiral, centrale turco che la Vecchia Signora ha parcheggiato al Sassuolo a gennaio e che intende ora riportare a Torino.

Nuova difesa Juve: serve un top

Serve un big assoluto e se per ora non circola più il nome di Kostas Manolas, è tornato in auge quello di Matthijs De Ligt dell’Ajax. Il centrale olandese dell’Ajax sembra preferire il Barcellona, che però prima deve vendere gli elementi in esubero e trovare l’intesa sulle commissioni con Mino Raiola. Di mezzo c’è anche il Manchester United, ma la Juventus vigila ed è pronta ad inserirsi anche se il prezzo del capitano dei Lancieri è arrivato a quota 85 milioni di euro. Sergio Ramos, invece, è una suggestione di fine primavera che dopo la boutade della stampa spagnola non trova riscontro qui in Italia.

Jmania.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI.