Neymar: la Juventus destinazione gradita

Neymar Juventus

Neymar (27) vuole lasciare il Paris Saint Germain e tra le destinazioni gradite dal brasiliano ci sarebbe anche la Juventus. Lo scrive oggi il Mundo Deportivo, che sottolinea come il ritorno al Barcellona sia molto complicato. I catalani hanno da poco acquistato Griezmann ed hanno in rosa una sfilza di centravanti di altissimo livello come Suarez, Dembelè e Coutinho. Considerato che Messi e Griezmann saranno sicuramente titolari, per Neymar non sembra esserci posto in maglia blaugrana.

Neymar non si è presentato al ritiro estivo del PSG, che ovviamente lo sanzionerà come previsto dal codice interno del club. Zero possibilità, comunque, che il rapporto sia ricucito, come ha ammesso lo stesso allenatore Thomas Tuchel, ragion per cui il nazionale verdeoro si sta guardando attorno. Tra le destinazioni gradite c’è sempre il Real Madrid, ma attenzione – scrivono in Spagna – anche a Juventus, Bayern Monaco e Manchester United. Al momento, però, dopo l’acquisto di de Ligt i bianconeri non hanno in cantiere altre spese folli, che vorrebbero dire solo cessioni eccellenti.

Neymar-Juventus: la clausola vale dal 2020

Neymar, che ha una clausola rescissoria da 160 milioni a partire dal 2020, è valutato circa 200 milioni dal PSG. Una cifra che Fabio Paratici non ha alcuna intenzione di spendere. Se poi le vie del mercato sono davvero infinite e succederà l’imponderabile, questo non lo si può prevedere di certo oggi. Piuttosto, non è da escludere che se davvero Ronaldo nel 2020 decida di lasciare la Juventus per chiudere la carriera a 35 anni in un campionato meno impegnativo, Neymar possa essere davvero il suo erede.