Juventus news News calcio

Nedved torna alla Juve: da gennaio dirigente “sul campo”

Nedved Pallone d'oroPavel Nedved sta tornando. Dopo una diatriba durata un’estate, l’ex centrocampista ceco è pronto a riabbracciare i suoi colori. Secondo le ultime indiscrezioni fornite dal quotidiano ‘Tuttosport’, Nedved tornerà in sella alla Juve già nei primi mesi del 2010, quando gli sarà affidato un incarico all’interno dello staff dirigenziale.\r\nMa solo nell’estate dell’anno prossimo avverrà il vero passaggio di consegne: l’obiettivo del club è inserire l’ex Pallone d’Oro in una posizione strategica dell’organigramma, che gli consenta di fare da intermediario fra la squadra e la società. Un ruolo alla Nedved: serve carisma, temperamento, abilità nel dialogo.\r\nCaratteristiche che Pavel ha e che gli ex compagni e attuali dirigenti adorano. Il rapporto tra l’ex calciatore e la Juve non è mai venuto meno: dall’inizio della stagione, infatti, Nedved è stato a Vinovo per ben due volte, dove ha incontrato i vecchi compagni e parlato con i nuovi. Dopo il ‘gelo’ della scorsa estate, quando il ceco sperava ancora di poter giocare in bianconero, è tornato il sereno: basato sui buoni sentimenti e su una passione mai finita.\r\nIl ritorno sarà graduale: prima da semplice dirigente (sarebbe ingiusto sfalsare gli equilibri creati all’interno dello staff tecnico, ndr), poi da intermediario, con molte competenze sul campo e fuori. Blanc e Ferrara lo volevano vicino. Lo avranno entrambi.\r\n(Credits: Goal.com)