in

Nedved punge il neo interista Marotta: “Forse non è mai stato juventino”

nedved marotta

Pavel Nedved non fa sconti al neo amministratore delegato dell’area sport dell’Inter, Beppe Marotta. Il vicepresidente della Juve, intervistato da DAZN poco prima del derby Torino-Juventus, è stato punzecchiato proprio sulla presentazione ufficiale del nuovo dirigente nerazzurro. “Mi ha fatto strano vederlo da un’altra parte, ora è ufficiale. Lui è un professionista, ma forse non è mai stato juventino”, le parole di Nedved. Il divorzio consumatosi in maniera quasi sorprendente tra Marotta e la Juve, dunque, ha lasciato degli strascichi, alimentando alcune ipotesi che serpeggiano tra i tifosi bianconeri, secondo i quali l’ex dg avesse già pronta l’alternativa Inter prima ancora di ricevere il benservito da parte del club bianconero.

La scelta di accettare la proposta di Zhang da parte di Marotta, evidentemente non è andata già a Nedved e ad altri componenti della dirigenza Juve, viste le tante accuse subite proprio da quella sponda durante la sua precedente esperienza lavorativa.