Nedved: “Parlai personalmente con Hamsik ma…”

Pavel Nedved, vice presidente della Juventus, ha rilasciato un’intervista a ‘Digi Sport’, nel corso della quale ha parlato di un’operazione di mercato che si sarebbe potuta perfezionare nelle precedenti sessioni di mercato. La Vecchia Signora ha provato a portare a Torino Marek Hamsik, centrocampista slovacco del Napoli che ha caratteristiche simili proprio alla ‘Furia Ceca’.

Non c’è stato nulla da fare, però, perché Hamsik ha preferito rimanere al Napoli dando la priorità al cuore piuttosto che alla vittoria di titoli. “Parlai personalmente con Hamsik – racconta Nedved – ma il suo trasferimento non si concretizzò. E’ un grande capitano ed è un idolo a Napoli ed il club non l’ha voluto cedere. Credo che terminerà la carriera in azzurro. Il suo obiettivo è superare Maradona. Se si fosse trasferito alla Juve, avrebbe avuto la possibilità di vincere Champions League e Pallone d’Oro; ha ancora una grande carriera avanti e la sua decisione va rispettata”.