Nedved: “Girone Champions duro, Dybala e Icardi? Può succedere di tutto”

Il vicepresidente della Juventus Nedved ha parlato dei sorteggi di Champions e di mercato

nedved sorteggi champions dybala icardi

Pavel Nedved ha parlato dei sorteggi di Champions League ma anche di calciomercato dal Grimaldi Forum di Monaco. I campioni d’Italia se la vedranno con Atletico Madrid, Bayer Leverkusen e Lokomotiv Mosca, un gruppo non propriamente semplice: “Ho una strana faccia per tutto. Il girone per me è tosto. Poi ovviamente mi aspettavo la vittoria di Ronaldo, ma accettiamo tutto”, ha dichiarato a Sky Sport il vicepresidente Juve. “L’obiettivo è passare i gironi – continua – , siamo migliorati, siamo cambiati tanto e sono convinto che siamo pronti per fare una grande stagione”.

L’Atletico Madrid di Simeone torna di nuovo sulla via della Juventus dopo il doppio degli ottavi della passata edizione. Gli spagnoli non vedono l’ora di potersi prendere una rivincita su Ronaldo. “L’Atletico è difficile, è sempre difficile contro Simeone. Il Leverkusen è insidioso – sottolinea Nedved – , soprattutto fuori casa. La Lokomotiv è lunga da raggiungere, ma siamo consapevoli di dover passare il turno”.

Quanto alle condizioni di salute di Maurizio Sarri, Nedved anticipa che nonostante i miglioramenti, contro il Napoli non sarà in panchina: “Abbiamo fatto il comunicato, è giusto che stia fuori e recuperi dalla polmonite, che non è poco. Tornerà subito dopo la sosta”, ribadisce il vicepresidente bianconero.

Nedved: “Mercato? Può succedere qualsiasi cosa”

Infine, inevitabile la domanda sul calciomercato, alla quale Nedved non si sottrae e lascia pensare che nelle ultime ore della sessione estiva possa succedere di tutto. “Dybala? Credo che finché c’è il mercato aperto ci si lavora, in entrata in uscita. Può succedere qualsiasi cosa. Icardi? Può succedere di tutto”, conclude l’alto dirigente della Juventus.