Serie A 2018-2019

Napoli-Juventus, probabili formazioni: CR7 c’è, ballottaggio a centrocampo

napoli-juventus formazioni cr7

Le probabili formazioni di Napoli-Juventus, posticipo della 26a giornata di Serie A in programma domenica 3 marzo alle 20:30

Napoli-Juventus, le probabili formazioni del posticipo della 26a giornata di Serie A. Sarà un big match dai tanti significati quello che si giocherà al San Paolo domenica 3 marzo alle ore 20:30. Nonostante le squadre siano separate da 13 punti in classifica, per Carlo Ancelotti e i suoi sarà un’importante prova di forza per il prosieguo della stagione, per alimentare una flebile speranza scudetto, ma soprattutto per prepararsi al meglio all’Europa League, diventata ora il primo obiettivo stagionale. Praticamente tutti a disposizione per il tecnico dei partenopei, con Milik che ha superato un leggero fastidio al ginocchio e che ora si gioca una maglia da titolare e da favorito con Mertens. Ormai intoccabile Malcuit, per il ruolo di terzino sinistro sarà ballottaggio tra Hysaj e Ghoulam. Rientra Insigne dopo aver scontato la squalifica, Zielinski dovrà fare attenzione ai cartellini perché diffidato.

La Juventus di Massimiliano Allegri dovrà fare a meno di Cuadrado, Khedira e Douglas Costa, ma recupera in extremis Cristiano Ronaldo, che guiderà regolarmente l’attacco assieme a Mandzukic e Dybala. In difesa davanti a Szczesny ci saranno Cancelo, Bonucci, Chiellini e Alex Sandro. L’unico dubbio è a centrocampo con Emre Can in vantaggio su Bentancur per affiancare Pjanic e Matuidi. Sono sostanzialmente le prove in vista dell’Atletico Madrid, che arriverà allo Stadium il prossimo 12 marzo per il ritorno degli ottavi di Champions League.

Il posticipo del San Paolo tra Napoli e Juventus sarà diretto dall’arbitro Rocchi della sezione di Firenze, coadiuvato dai guardalinee Tonolini e Tegoni; il quarto uomo sarà Piccinini; al Var ci saranno Irrati con l’assistente Schenone.

Napoli-Juventus | Probabili formazioni

Juventus (4-3-1-2): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Emre Can, Pjanic, Matuidi; Dybala; Ronaldo, Mandzukic. All. Allegri

Napoli (4-4-2): Meret; Malcuit, Maksimovic, Koulibaly, Hysaj; Callejon, Allan, Fabiàn, Zielinski; Insigne, Milik. All. Ancelotti

Arbitro: Rocchi