Interviste

Moratti: “Icardi via? Meglio alla Juve in cambio di Higuain”

Moratti icardi higuain juve

Massimo Moratti sarebbe favorevole al trasferimento alla Juve di Mauro Icardi: “Offerta bianconera da non sottovalutare, piuttosto che farselo prendere con la clausola…”

Massimo Moratti, ex presidente dell’Inter, sembra avere le idee chiare: se i nerazzurri devono rinunciare a Mauro Icardi, piuttosto che perderlo per una squadra estera pronta a pagare la clausola rescissoria, meglio darlo alla Juve. Ad allettare l’ex patron del club milanese, infatti, sarebbe l’offerta paventata dal Corriere della Sera: in cambio di Icardi, all’Inter andrebbero 50 milioni e il cartellino di Gonzalo Higuain. “Devo dire che Icardi è un giocatore in costante crescita – le parole di Moratti a FcInterNews – e quindi mi sembra di poter dire che il suo vero potenziale non lo conosciamo ancora. Di conseguenza c’è molta curiosità verso quel che ancora può diventare, certamente più forte di quanto non lo sia già. Sarebbe un peccato liberarsene. Dall’altra parte c’è Higuain che certamente è un giocatore di grande esperienza e ha dimostrato di essere determinante sia al Napoli che ora alla Juventus e potrebbe esserlo per tutti. C’è una differenza di età della quale bisogna tener conto, ma sembra che nell’offerta che hanno avanzato, i bianconeri abbiano considerato tutto. Non è un’offerta da dimenticare ma al tempo stesso serve ragionare sul fatto che, forse, per noi, Icardi è indispensabile”.

Moratti: “Cercare di trattenere Icardi ma…”

Insomma, un centravanti come Higuain, che ha fatto tanti gol sia al Real, sia al Napoli che alla Juventus, farebbe molto comodo ai nerazzurri, che hanno bisogno di calciatori abituati a vincere per poter tornare a competere ad alti livelli. Secondo radio-mercato, le ipotesi più accreditate sono proprio la partenza di Icardi per via del pagamento della clausola da 110 milioni, magari da parte del Chelsea (“Eh loro se te lo vogliono portar via, te lo portan via”), oppure la cessione ai nemici giurati della Juve. Stranamente, Moratti propende per la seconda ipotesi: “Piuttosto che farcelo portar via, è un’idea. È chiaro che davanti alla paura, o alla certezza, che te lo portino via grazie all’attivazione della clausola, lo scambio con Higuain potrebbe essere un’operazione da tenere in considerazione, senza dubbio. Ma c’è ancora modo di trattare con Icardi, quindi – conclude – magari si riesce a trattenerlo comunque”.

Le parole di Moratti assumono così un peso importante, anche perché proprio oggi né l’ad nerazzurro Alessandro Antonello, né Marco Tronchetti Provera, a domanda precisa hanno negato la possibilità che Icardi finisca alla Juve. Intanto, il fratello-agente di Dybala ha pubblicato un tweet che lascia quantomeno pensare, guardatelo voi stessi…

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi