Morata rivela: “Dove giocherò dopo l’Europeo? Mi ha chiamato Cherubini”

Dal ritiro della nazionale spagnola, Alvaro Morata ammette che sarà almeno un altro anno alla Juventus

morata europeo juventus

Alvaro Morata giocherà un altro anno con la Juventus. Lo rivela lo stesso centravanti spagnolo dal ritiro della nazionale, anche se ancora non c’è l’ufficialità. Nei giorni scorsi il club bianconero ha provato con l’Atletico Madrid ad abbassare la rata per il rinnovo del prestito (10 milioni), ma i Colchoneros si sono dimostrati disponibili solo a trattare un abbassamento della cifra per il riscatto. La volontà della Vecchia Signora era comunque ferma, ovvero quella di trattenere Morata a Torino per un’altra stagione.

Morata: “Ancora non è ufficiale ma…”

“Dove vado a giocare dopo l’Europeo? Mi hanno chiamato questa settimana dalla Juve – rivela lo spagnolo ad AS – e ho già parlato con il direttore sportivo. Finché le cose non sono ufficiali, non posso dire niente. Con o senza Allegri lo scenario è rimasto uguale. È stato un anno particolare perché negli ultimi dieci anni non eravamo abituati ad avere una stagione così, speriamo che la prossima sia migliore. Ci sono mancati tanto i tifosi, lo stadio della Juve quando è vuoto si sente”.

Rebus attacco per la Juventus 2021-2022

Ora bisognerà capire quale sarà il destino di Cristiano Ronaldo e Paulo Dybala (ancora nessun segnale per il rinnovo, la Juve non andrà oltre un tetto di 10 milioni), perché al momento, senza la partenza di qualcuno, la Juve non può pensare di trattare altri attaccanti. Non c’è posto nella lista Uefa, se non esce nessuno, non entra nessuno di nuovo.