Morata alla Juventus: accordo di massima con l’Atletico Madrid

La Juve rompe gli indugi: l’Atletico Madrid apre ad un prestito con diritto di riscatto

morata juventus atletico madrid apertura

La Juventus ripiomba su Alvaro Morata. L’impossibilità a raggiungere Luis Suarez per le note vicende relative al passaporto e le lungaggini relative alla trattativa con Edin Dzeko, hanno spinto la dirigenza bianconera a ricontattare l’Atletico Madrid. Secondo quanto riferisce Gianluca di Marzio di Sky Sport, il club spagnolo avrebbe aperto alla proposta fatta da Fabio Paratici: prestito oneroso da 10 milioni, più 2 di bonus e diritto di riscatto fissato a 45 milioni. I Colchoneros sarebbero più propensi alla cessione di Morata, perché sarebbero vicini proprio a Suarez, col quale ci sarebbe già l’accordo di massima.

Morata-Juventus: se si chiude, quando?

A questo punto, resta da capire quanto la Juventus lascerà in ghiaccio Morata e attenderà che si sblocchi la vicenda Dzeko-Milik. L’impressione è che però la pazienza di Andrea Agnelli stia per finire e anche se Pirlo e Paratici sostengono di non avere fretta per il numero 9, il presidente potrebbe chiedere di accelerare sull’alternativa. Più indietro, a questo punto, sia Olivier Giroud sia Alexandre Lacazette.