Monaco chiama Rabiot, ma la strada è in salita

Dopo il preliminare di Champions League possibile assalto, ma la Juve è fredda

rabiot monaco

La Juventus deve cedere se vuole innestare altri tasselli da qui alla fine del calciomercato e secondo Gianluca Di Marzio di Sky Sport tra i possibili partenti c’è Adrien Rabiot. Il centrocampista francese, accostato di recente al Paris Saint Germain, sua ex squadra, potrebbe tornare a giocare davvero in Ligue 1, stando al noto giornalista che si occupa di calciomercato. A contattare l’entourage di Adrien, ovvero la mamma-agente Veronique, sarebbe stato il Monaco.

Rabiot al Monaco? La Juve frena

Al momento non c’è nessun affondo, ma pare che i monegaschi vogliano approfondire la questione dopo il preliminare di Champions League contro il PSV Eindhoven. In caso di qualificazione alla fase a gironi, infatti, il club del Principato avrebbe un appeal superiore agli occhi di Rabiot, che però ha uno stipendio attualmente molto elevato. Strada in salita, dunque, perché al momento non c’è nessun contatto tra il Monaco e la Juventus, che non ha alcuna intenzione di regalare il cartellino dell’ex PSG, nonostante sia stato tesserato tre anni fa a parametro zero. Inoltre, prima di cedere Rabiot, la Vecchia Signora deve valutare bene la situazione Pogba e la possibilità di trovare un sostituto. In alternativa, Adrien non si muoverà.