Molina osservato speciale della Juventus a Londra

Non solo Di Maria, la Juve ha apprezzato la prestazione del laterale destro dell’Udinese

molina juve

Non solo Angel Di Maria tra gli osservati nella “Finalissima” di ieri sera vinta dall’Argentina contro l’Italia. Il direttore sportivo della Juventus, Federico Cherubini – come riportato dall’edizione odierna di Tuttosport – ha osservato con particolare interesse la partita di Nahuel Molina. Il classe’98, di proprietà dell’Udinese, ha disputato una gran bella prestazione, giocando da terzino destro puro nella difesa a 4 nel 4-3-3 dell’albiceleste.

Nella stagione 2021-22 di Serie A, il ragazzo nato ad Embalse ha giocato 35 partite, segnando ben 7 reti (media-rete di 379’, una cifra enorme se si pensa che stiamo parlando di un esterno di difesa) e fornendo ai compagni 5 assist.

Molina in cima alla lista Juve per la corsia destra

Il giocatore ex Rosario Central e Boca Juniors è sicuramente il preferito per la corsia destra di difesa ed i contatti tra i vertici della Juventus e la famiglia Pozzo sono già stati avviati grazie al viaggio del DS Cherubini a Londra. Proprio nella City, è andato in scena un importante summit tra le due dirigenze bianconere piemontesi e friulane, dal quale sarebbe emersa la disponibilità a lavorare per un’intesa. L’Udinese valuta Molina tra i 25 ed i 30 milioni di euro, ma la sensazione sarebbe quella per cui la cifra finale possa essere ridotta, anche se le tempistiche non sarebbero così ravvicinate.

Per l’argentino, la concorrenza c’è ed è forte, in primis l’Atletico Madrid del “Cholo” Simeone. Ricordiamo, comunque, che i rapporti tra Juventus ed Udinese sono ottimi e questo è un pinto di partenza importante che determina l’ottimismo di Cherubini.

Cosa succede a sinistra?

Anche sulla sinistra si vorrebbe intervenire, ma qui pesa l’incognita Alex Sandro. L’ex Porto è reduce da una stagione ben al di sotto delle aspettative, ma il contratto del brasiliano scade tra un anno (30 giugno 2023) e difficilmente accetterà di lasciare ora il club. Pertanto, è sul versante destro che si concentreranno i principali sforzi di mercato della società.