Calciopoli & Co Interviste

Moggi sulla radiazione: “Lotterò fino alla fine”

Scritto da Redazione JM

Le prime dichiarazioni di Luciano Moggi appena radiato sono arrivate su ‘LiberoTv.’ L’appuntamento era previsto per la solita rubrica settimanale ‘Il calcio dal suo punto di vista’, in cui l’ex dg della Juventus viene intervistato dal responsabile della pagine di sport di Libero, Fabrizio Biasin. ecco quanto dichiarato da Moggi a caldissimo (GUARDA IL VIDEO): “Chi fa queste cose pagherà le conseguenze, evidentemente qualcuno non ci vuole nel calcio”. E adesso cosa farà Moggi: “Non mi arrendo. Ora si va avanti con il secondo grado, poi il ricorso alla Corte del Coni. Intanto voglio leggere le motivazioni. Ma continuerò a lottare, non c’è nessun dubbio”.\r\n\r\nPARLA L’AVVOCATO TROFINO\r\n“L’innocenza di Luciano Moggi sta nelle altre 170 mila telefonate che solo in parte sono state messe agli atti. Tutti le avevano a disposizione, noi ce le siamo andate a cercare e ad ascoltare… Non ho seguito io il procedimento presso la Federcalcio ma so per certo che Luciano si sente ingiustamente discriminato. Ora che cominciava a dimostrare la sua innocenza, e la squalifica sportiva stava per finire. Questa sentenza è rimasta per cinque anni nel limbo. È davvero troppo tempo. In qualsiasi sistema giuridico, per quanto rudimentale, non sarebbe possibile”.

11 Commenti

  • la giustizia sportiva è una vera e proprio stalla di porci VENDUTI…..dirvi porci offenderei i maiale…..infami….dai grande LUCIANONE lo so che prima o poi riesci a ribalare la situazione ne sono convinto anche perche sei INNOCENTE…SE DEVONO CANDANNARE TE DEVONO CANDANNRE TUTTI GLI ALTRI ALLORA SARA GIUSTIZIA VERA….

  • Penso che uno sputtanamento cosi’ grande a livello internazionale non ci sia mai stato nel calcio, la nostra federazione ha perso qualsiasi dignita’ e rispetto in tutto il mondo….Mai si era assistito a tanta parzialita’ ed accanimento come su di un solo uomo ( Luciano Moggi), quando un processo sta dimostrando in modo schiacciante che molti altri dirigenti(moratti, galliani, in primis) sono implicati allo stesso modo di moggi se non peggio….veramente si stanno dando tutti (federazione, GS, dirigenti del calcio, Media, politici) un gran daffare per far fuori moggi………tanta sfacciata ipocrisia e disonesta’ e’ veramente disgustosa….Palazzi ne e’ l’esempio piu’ eclatante, un procuratore della giustizia che si sta dimostrando totalmente inaffidabile e incompetente….forza luciano

  • Cominciamo a farla pagare…noi Tifosi dell “vera JUVE”\r\ncominciano dal disdire tutti gli abbonamenti alle TV (Sky/Mediaset ecc) Vediamo un po se si muove la nostra amata Dirigenza….Bianconeroazzurra…\r\nForza caro direttore NON MOLLARE…\r\nMoggi x Sempre

  • Direttore non deve mollare di un solo centimetro…..ora e sempre Luciano Moggi uno di noi!

  • Quando il milan finiva in serie B assieme a fiorentina e lazio chi avrebbe giocato sporco??????? Quando preziosi pagava mazzette (colto in fragrante il suo faccendiere a comprare una partita con una valigia di soldi (750.000 euro in contanti dalla guardia di finanza) quando oriali dell’inter comprava il passaporto falso di recoba per farlo giocare come comunitario ….. ???? A chi vogliono darla a bere questi signorini ?????????????\r\nVIVA LUCIANO MOGGI!!!!!!!!!! ALE’ LUCIANO ALè LUCIANO ALE ALEè ALEEEEEèèèè …. jk

  • Sempre e per sempre il migliore direttore di tutti i tempi. Orgoglio del popolo di fede bianconera continua a lottare contro il nemico nerazurro siamo sempre con te grande Luciano

Commenta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi