Moggi: “Kean ha il fiuto del bomber di razza”

moggi kean

Luciano Moggi promuove Moise Kean: l’ex dg della Juventus definisce il baby bomber bianconero un predestinato nel suo editoriale pubblicato oggi dal quotidiano Libero. “Per Kean parlano i gol – sottolinea l’ex dirigente della Vecchia Signora – , li ha fatti in nazionale ma anche in campionato: sabato ha deciso addirittura la gara contro l’Empoli. Sa muoversi nell’area avversaria e si fa trovare sempre pronto: ha insomma il fiuto dell’attaccante di razza”, insiste. Nelle ultime settimane il centravanti classe 2000 ha trasformato in oro praticamente tutto quello che ha toccato e per rendere l’idea in due gare con la maglia azzurra ha messo a segno più gol di quelli fatti dal napoletano Insigne in 18 partite.

Questa sera, complici i numerosi infortuni, Kean avrà la possibilità di dare prova delle sue qualità sin dal primo minuto contro il Cagliari: sarà la prova del nove, perché in tanti chiedono da tempo ad Allegri di farlo giocare titolare. Certo è che, qualora non dovesse brillare, come dice sempre il tecnico della Juventus, non se ne dovrebbe fare un dramma perché rimane pur sempre un ragazzo di 19 anni.