Milik-Juventus: chiusura totale da De Laurentiis

Pur di non fare lo sconto alla Juve, il Napoli è pronto a perdere Milik a parametro zero?

milik juventus de laurentiis chiusura

Arkadiusz Milik è sempre più lontano dalla Juventus. Il 26enne attaccante polacco ha un accordo di massima con il club bianconero, ma aspetterà al massimo fino alla prima settimana di settembre. Anche se l’ex Ajax a Torino si trasferirebbe di corsa, infatti, c’è da fare i conti con la volontà del Napoli, che non ha alcuna intenzione di fare sconti. Lo ha ribadito dal ritiro di Castel Di Sangro il presidente Aurelio De Laurentiis: “Non faremo una campagna di saldi – ha annunciato il patron azzurro – quindi potrebbero restare anche quelli che oggi sembrano in partenza. Ci sono avvoltoi che stanno aspettando per colpire in picchiata. Ma noi abbiamo corazze impenetrabili, quindi si sbeccheranno e non otterranno ciò che vogliono ai prezzi che gli farebbero comodo”.

Milik alla Juve gratis nel 2021?

Considerato che Milik non ha alcuna intenzione di rinnovare con il Napoli, dunque, pur di non agevolare la Juve in questa fase (i bianconeri arriverebbero al massimo a 30 milioni), De Laurentiis correrà il rischio di perdere il calciatore a zero. Pagato 32 milioni nell’estate del 2016, essendo in scadenza di contratto il centravanti polacco a partire dal 1° febbraio 2021 potrà accordarsi con un altro club, la stessa Juventus magari, senza passare attraverso il club partenopeo, che così incasserebbe zero. Per l’immediato, però, i bianconeri dovrebbe comunque cercare un altro attaccante, visto che Pirlo ha chiuso definitivamente alla permanenza di Higuain.

Bernardeschi: no Napoli, meglio la Premier League

In giornata si erano anche sparse voci su un possibile riavvicinamento tra i club per mezzo di Federico Bernardeschi, ma il numero 33 bianconero non ha cambiato la propria idea. Il Napoli non è nelle sue idee, ma vedrebbe piuttosto meglio un trasferimento in Premier League. Nei giorni scorsi si è parlato di Manchester United, ma gli inglesi, secondo Ciro Venerato di Rai Sport, avrebbero approfondito solo il discorso con Douglas Costa e Luca Pellegrini. L’ex viola, al momento, non interessa.