Calciomercato Juventus Juventus news

Milan-Juventus: scambio di terzini?

Dopo il match valido per il Trofeo Berlusconi, il DG bianconero Beppe Marotta si è incontrato con l’AD rossonero Galliani. Una cena di cortesia che è stata l’occasione per parlare anche di mercato. E nelle ultime ore, secondo indiscrezioni provenienti da Milano, è stato paventato lo scambio Grosso-Kaladze. Operazioen che non darebbe chissà quale valore aggiunto a ciascuno dei due club ma sarebbe un modo per muovere il mercato e  consolidare un’amicizia tra le due società che non è stata scalfita neanche dal ciclone Calciopoli.

8 Commenti

  • ovviamente da far giocare come terza riserva dopo de ceglie e chiellini, ma una partitella o due in coppa italia si potrebbe provare no? anche perché alla fine con il 4-4-2 i terzini vengono valorizzati…!!!

  • Non lo voglio Kaladze.\r\nGrosso, nonostante abbia fatto schifo nell’ultimo anno, ne vale 5 di Kaladze.

  • Come terzino sinistro vedrei bene Pepe, è un giocatore che mi piace molto, ha grinta, corre come un matto, non si risparmia mai, un ruolo alla Zambrotta per capirci,\r\n…………………BUFFON\r\n\r\nMOTTA……..BONUCCI…..CHIELLINI……PEPE\r\n\r\nKRASIC……SISSOKO……..AQUILANI…..MARTINEZ\r\n\r\n…………………DIEGO\r\n……………………….BENZEMA

  • Uno scambio di bidoni per confondere la tifoseria ???\r\nVogliamo ancora un terzino sinistro come Dio comanda e una punta che la butti dentro poi possiamo pensare di essere tornati competitivi.

  • per l’amor di Dio bidone x bidone meglio nulla… teniamolo in tribuna a marcire, puntiamo su qualche giovane

Commenta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi