Interviste Partite Serie A

Milan – Juventus 1-1 le interviste post-partita

Scritto da Redazione JM

Fa i complimenti al Milan Antonio Conte al termine della gara di San Siro. Il tecnico bianconero, però non può non evidenziare la reazione bianconera della ripresa che consente alla Juventus di portare a Torino un punto quasi insperato: “Loro hanno fatto 60 minuti di altissimo livello, mettendoci in difficoltà con le nostre stesse armi, la determinazione e  la corsa, nonostante le assenze. Era difficile tenere quei ritmi per più tempo e noi siamo stati bravi e fortunati a rimetterci in carreggiata con i nuovi innesti che hanno dato linfa vitale. Complimenti ai miei ragazzi che hanno un grande cuore e sono riusciti a riacciuffare la partita. Polemiche sulla gara? E’ stata caricata troppo e non c’era un bell’ambiente per lo sport. Mi spiace dirlo, ma è giusto farlo, perché sono successe troppe cose che non hanno niente a che fare con il calcio. Errori tecnici ci sono stati anche questa sera, uno sul loro gol, con la palla che era entrata, e uno sul fuorigioco segnalato a Matri che non c’era. La cosa più bella è stata la partita e per il resto dobbiamo migliorare tutti, io per primo”.\r\n\r\n[youtube width=”540″ height=”370″]http://www.youtube.com/watch?v=_iHVtOgtdac[/youtube]\r\n\r\nUna buona parata su Mexes e un mezzo miracolo su Muntari, anche se la palla era entrata. Gigi Buffon è soddisfatto della sua prestazione e commenta così a fine gara gli episodi dubbi della partita: “Sono molto onesto: la situazione era talmente convulsa che non me ne sono reso conto. Siamo stati avvantaggiati in quella situazione, ma è un po’ quanto accaduto a noi nel secondo tempo. Alla fine la partita sarebbe finita 2-2. Non ho idea di dove sarebbe finito il tiro senza il tocco di Leonardo, che è stato davvero sfortunato. Mi ero preparato ad andare verso il pallone, ma non so se sarebbe andato in porta. E’ stata una partita difficile: il Milan aveva la freschezza, la lucidità, la forza fisica e tecnica per aggirarci, ma nel secondo tempo però le cose sono andate meglio e siamo riusciti a mantenere la striscia di imbattibilità, cui teniamo molto”.\r\n\r\n[youtube width=”540″ height=”370″]http://www.youtube.com/watch?v=bWww2pQPg_c[/youtube]\r\n\r\nRaggiante per il gol che ha dato la svolta alla gara, Alessandro Matri: “E’ stato fondamentale riuscire a pareggiare perché, pur avendo giocato una partita discreta, nel primo tempo non siamo stati la solita squadra. Era la prima volta che giocavo una partita di questo valore e sono contento di come sia andata. L’altro mio gol annullato? Diciamo che la situazione pareggia il gol non convalidato al Milan nel primo tempo… La cosa importante è aver mantenuto l’imbattibilità e aver evitato una sconfitta che dal punto di vista psicologico sarebbe stata pesante”.\r\n\r\n[youtube width=”540″ height=”370″]http://www.youtube.com/watch?v=0siXbeFwyNA[/youtube]\r\n\r\nMolto polemico, come era facile attendersi, il tecnico del Milan Allegri a fine gara: “O hanno sbagliato a tracciare il campo oppure la linea era più grossa… Non mi sono arrabbiato, mi sono divertito perchè è stata una bella partita. Purtroppo un episodio ha falsato partita. Indipendentemente da tutto, questo gol ci ha creato danno, sul 2-0 sarebbe stata una partita diversa. Questo dimostra che a star zitti si farebbe meglio… E poi io sono toscano, se si cominciano a fare battute mi diverto. La Juventus, ancora imbattuta, sta facendo grandissime cose. Noi avevamo scelto di pressarli alto quando potevamo e di chiudere gli spazi. Abbiamo sbagliato tre-quattro contropiede clamorosi, però sono contento per i ragazzi. Siamo ancora in testa, questa partita era uno spartiacque importante: ora Milan e Juve hanno il cinquanta per cento di possibilità di vincere lo scudetto”.

2 Commenti

  • La regola è cambiata agli ultimi europei. Il giocatore che finisce sul fondo viene consideratoi in gioco. Spiace ma è così

  • FUORIGIUOCO DI MUNTARE … FUORIGIUOCO.. FUORIGIUOCO..\r\n\r\nMuntari è in FUORIGIOCO quando Mexes prende la palla di testa (la prima parata di Buffon)\r\n\r\nQuando parte il pallone dalla testa di Mexes, Vidal è FUORI DAL CAMPO e mette in fuorigioco Muntari che colpisce prima di testa poi di piede e segna un goal in cui l’azione doveva essere interrotta prima del Goal\r\n\r\nAncora si continua apenalizzare la Juve.

Commenta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi