Mercato Juventus: Vlahovic complicato, salgono Martial e Scamacca

Continua il casting della Vecchia Signora per rafforzare l’attacco

mercato juventus martial scamacca

Continua il casting della Juventus per una punta da acquistare sul mercato di gennaio. Difficile, praticamente impossibile l’arrivo di Dusan Vlahovic a gennaio, per via del fatto che Commisso oggi vuole monetizzare il massimo, anche oltre il reale valore del centravanti serbo. A giugno, con un solo anno di contratto e la possibilità di perderlo dopo 6 mesi praticamente a zero, le pretese del patron viola dovranno inevitabilmente abbassarsi. E allora la Juve farà i suoi passi ufficiali.

Mercato Juventus: Martial cerca squadra

Non sarà comunque facile nemmeno allora, poiché la concorrenza sarà agguerrita ed è per questo che la Juventus valuta anche altre strade. Secondo la Gazzetta dello Sport, uno dei nomi nuovi degli ultimi giorni è quello di Anthony Martial (26), quest’anno solo 2 presenze da titolare con il Manchester United e un gol. L’arrivo di Ronaldo non gli ha sicuramente reso più semplice la vita, considerato che negli anni passati il suo score era sicuramente migliore, nonostante qualche infortunio serio lo abbia frenato. Il francese vuole cambiare aria, ma non è detto che i Red Devils lo agevolino, considerato quanto è stato pagato e lo stipendio attuale. Per la Juve sarebbe il prestito la formula ideale, anche se per caratteristiche non stiamo parlando proprio di una prima punta classica.

Scamacca pallino bianconero

Per l’estate, rimane in auge la candidatura di Gianluca Scamacca, 22enne centravanti capitolino che sta facendo molto bene al Sassuolo. Già quando era in prestito al Genoa la Juventus si era fatta avanti con il club neroverde per assicurarselo, ma con Carnevali non si è trovata la quadra. In estate le cose potrebbero cambiare, soprattutto se la stagione dei bianconeri si concludesse senza sussulti e senza la partecipazione alla “coppa dalle grandi orecchie”. Una ricostruzione ripartirebbe inevitabilmente da giovani di belle speranze, poiché sarebbe davvero difficile pensare all’arrivo di top player nell’immediato.