Mercato Juventus: tentativo in extremis per Depay, l’offerta

La Juve non si è ancora rassegnata per il centravanti olandese vicino al Barcellona

mercato juventus depay

La Juventus per l’attacco tenta un colpo di coda importante in questa sessione di mercato. Stando ad indiscrezioni provenienti dalla Spagna, il club bianconero avrebbe effettuato un rilancio per Memphis Depay, 27enne attaccante olandese svincolato dal Lione e dato da giorni vicino al Barcellona. Dopo essersi visto soffiare sotto gli occhi Wjnaldum (finito al PSG), dunque i catalani si faranno beffare anche su un altro obiettivo che i media davano ormai per fatto da tempo?

Mercato Juventus: offerti 6 milioni l’anno a Depay

Ne parla oggi il quotidiano spagnolo Mundo Deportivo, secondo cui dopo aver tesserato a parametro zero Aguero e Garcia, il Barcellona potrebbe essere lontano dal tris. Su Depay, infatti, sarebbe tornata prepotente la Juventus, che lo ha nel mirino da molto tempo e che avrebbe proposto uno stipendio nettamente superiore a quello prospettato dai catalani. Federico Cherubini avrebbe prospettato agli agenti del nazionale olandese la possibilità di guadagnare 6 milioni netti l’anno per 3 anni. Il Barça, che rimane fermo sui 3-4 milioni netti, rilancia con un triennale con opzione per un quarto anno.

L’olandese: “Sono concentrato solo sull’Europeo”

Al calciatore, ora, l’ultima parola perché in Spagna ritroverebbe il tecnico Ronald Koeman che lo ha già allenato in nazionale, mentre alla Juve potrebbe guadagnare molto di più. La sua riflessione è anche relativa alle percentuali di impiego: con l’arrivo di Aguero e l’eventuale conferma di Messi, Griezmann e compagnia, quanto potrebbe giocare al Barça? Probabilmente a Torino avrebbe più chance, considerato che uno tra Dybala o Ronaldo è indiziato di lasciare la Vecchia Signora. Dal ritiro della sua nazionale, intanto, Depay dribbla le domande sul futuro: “Mi sto concentrando solo sulla partita contro l’Ucraina. Non ne voglio parlare, voglio solo fare un buon torneo”, sottolinea.

Le alternative all’olandese

Quanto alle alternative, la Juventus continua a sondare diversi nomi, da Icardi a Dzeko, passando per Milik e Kean (il centravanti di propreità dell’Everton sarebbe ctp), mentre non sembrano credibili al momento le ipotesi Malen e D. Zapata. Molto, dicevamo, dipenderà dalle uscite e al momento l’unica certezza sembra essere la permanenza per un altro anno in prestito di Alvaro Morata, anche se con l’Atletico Madrid si sta cercando un’intesa per abbassare la rata da 10 milioni.