in

Mercato Juventus: Pasquato al Torino e Iaquinta a Palermo, oggi si decide

Dopo Meggiorini, il Torino starebbe per potenziare il proprio attacco con il fantasista bianconero Pasquato. Secondo quanto riferisce oggi il quotidiano ‘La stampa’, infatti, ieri  il ds granata si è incontrato con Fabio Paratici, per capire le possibilità di successo dell’operazione (la prima in assoluto tra i due club da quando i granata sono gestiti da Cairo). Il club di Corso Galileo Ferraris sarebbe disponibile, ma a condizione che la cessione avvenga in prestito secco, oppure con diritto di riscatto obbligatorio della metà per una cifra importante. La Juventus, infatti, valuta Pasquato 5 milioni e i granata dovrebbero sborsarne circa 2,5 lasciando ai bianconeri il diritto del controriscatto. Le parti nelle ultime ore si sono avvicinate parecchio e la condizione posta dai granata è che non vi sia obbligo ma l’opzione del riscatto. Oggi dovrebbe esserci l’annuncio di un’operazione che farebbe comodo ad entrambi i club: la Juventus ,da parte sua, non era affatto contenta della soluzione Lecce, dove il giovane fantasista giocava troppo raramente.\r\n\r\nDopo Pasquato, dovrebbe lasciare la Juventus anche Vincenzo Iaquinta: l’attaccante calabrese, che pareva destinato a rimanere in bianconero almeno fino a giugno, potrebbe accasarsi al Palermo. In giornata è previsto un summit tra le due dirigenze e l’agente del calciatore, Andrea D’Amico.