Mercato Juventus: ipotesi Milan per Ramsey

L’operazione sarebbe positiva anche per i conti della Juventus

mercato juventus ramsey milan

Aaron Ramsey potrebbe trasferirsi al Milan in questa finestra di mercato e la Juventus ne guadagnerebbe anche a livello finanziario. Ne parla oggi la Gazzetta dello Sport, secondo cui il centrocampista gallese è uno degli elementi che la Juve vorrebbe cedere per sfoltire la rosa al momento carica di esuberi. Con Arthur che probabilmente uscirà dalla lista Uefa per fare posto a Locatelli, la cessione dell’ex gunner aprirebbe allivo di un secondo centrocampista, che potrebbe essere a quel punto Miralem Pjanic.

Mercato Juventus: Ramsey-Milan, perché conviene a tutti

La soluzione potrebbe accontentare tutti, perché dopo aver perso Calhanoglu a parametro zero, Pioli potrebbe avere a disposizione un centrocampista che gioca vicino alla porta avversaria. Inoltre, a Milano Ramsey ritroverebbe l’amico Olivier Giroud, con il quale ha vinto sei trofei ai tempi dell’Arsenal. L’operazione, come riferisce la “rosea”, avrebbe anche dei risvolti economici migliori rispetto ad una cessione per via del Decreto Crescita. Nel 2019 e nel 2020, infatti, il gallese ha avuto uno sconto sulle tasse del 50%. Gli 8 milioni netti di ingaggio, dunque, pesano al lordo 12 e se Ramsey lasciasse la Juventus a titolo definitivo l’impatto economico sulle casse della Signora sarebbe negativo, anche in caso di trasferimento all’estero in prestito.