Mercato Juventus: gli infortuni spingono verso due innesti

Le piste più calde a due settimane dall’inizio del campionato

mercato juventus muriel kostic

Gli infortuni di Paul Pogba e Weston McKennie hanno fatto scattare il campanello d’allarme in casa Juventus, con le mosse di mercato che inevitabilmente subiscono virata e accelerata al contempo. Sembra sia previsto un innesto a centrocampo con Leandro Paredes nome più caldo, ma è chiaro che qualcuno dovrà lasciare la Continassa. Il principale indiziato è Arthur, per il quale ad inizio settimana ci saranno nuovi contatti con il Valencia di Gennaro Gattuso. Attenzione anche a Nicolò Rovella, che dovrebbe fare spazio ad un calciatore offensivo. Questione di liste, purtroppo.

Mercato Juventus: Muriel e Kostic di nuovo in auge

In avanti, il nome tornato in auge negli ultimi giorni è quello di Luis Muriel, attaccante dell’Atalanta che piace molto a Max Allegri. Si tratta con l’Atalanta sulla base di un prestito con diritto o obbligo a determinate condizioni, riferisce Tuttosport. Attenzione anche alla pista che porta a Filip Kostic dell’Eintracht Francoforte. Il serbo, esterno sinistro di ruolo di cui la Signora avrebbe bisogno come il pane, è da giorni molto vicino al West Ham, ma non è escluso un colpo di coda della Juventus. A curare gli interessi di entrambi i calciatori è l’agente Lucci, con cui i rapporti sono ottimi da sempre.

Investimento Zaniolo rimandato?

A questo punto resta da capire cosa ne sarà di Nicolò Zaniolo, che la Juve ha bloccato da tempo. Ad ogni innesto deve corrispondere una cessione e se non vi saranno uscite clamorose, è possibile che l’investimento sul giallorosso sia rimandato.