Mercato Juventus: cosa c’è di vero su Besaggio

I bianconeri seguono il trequartista del Genoa, che potrebbe partire dall’Under 23

mercato juventus besaggio

Oltre alle operazioni che destano maggiore rumore, il mercato della Juventus tiene sotto controllo anche i giovani talenti. Così, dopo le operazioni per Nicolò Rovella ed Andrea Cambiaso, tornano a rendersi roventi le linee telefoniche tra Juventus e Genoa. L’idea degli uomini mercato bianconeri consiste infatti nel provare a portare a Torino il talentuoso trequartista italiano Michele Besaggio.

Il percorso di Michele Besaggio

Centrocampista classe ‘02, ha iniziato a giocare a calcio nel Merlara, società dilettantistica della provincia di Padova, ma, dopo una breve parentesi all’Urbana, entra a soli 14 anni nel settore giovanile del Vicenza. Nell’academy dei biancorossi, il classe ‘02 arretra il suo raggio di azione diventando una mezzala con spinta offensiva. Nel 2018 approda nella Primavera del Genoa, dove pian piano si guadagna un posto sempre più importante, tanto da esserne divenuto capitano e numero 10. La scorsa annata ha disputato un buon campionato Primavera 1 condito da 11 gol e 7 assist in 31 partite giocate.

Mercato Juventus: si lavora a un’altra operazione col Genoa

Come riportato ieri da pianetagenoa1893.net, i due club avevano già discusso del giovane giocatore rossoblù per inserirlo nella trattativa per Cambiaso, ma le dirigenze hanno deciso di discuterne in un altro momento. Momento che parrebbe giunto: in linea di massima, infatti, i genoani preferirebbero, mandare in prestito il giovane Besaggio, dandogli la possibilità di giocare con continuità e di maturare gradualmente. La Juventus potrebbe garantire al trequartista nato nel 2002 un posto nella formazione Under 23, prelevandolo a titolo temporaneo con un’opzione di riscatto. In pratica, come sottolinea calciomercato.com, una sorta di compartecipazione che permetterebbe alla Juve di monitorare il giocatore e al Genoa di non perderne del tutto il controllo. Una formula potrebbe non dispiacere alla compagine ligure, che, così, andrebbe ad incassare una buona cifra qualora il ragazzo dovesse far bene in bianconero. La trattativa è in divenire ma le parti potrebbero, così, convergere verso la direzione giusta.