Mercato Juve: sondaggio turco per Rugani, gli altri esuberi

Il Fenerbahce ci prova per il difensore centrale della Juventus, che ha altri esuberi da piazzare

mercato juve rugani turchia

La Juve cerca rinforzi, ma le operazioni in entrata dipendono mai come in questa sessione di mercato dalle uscite. Secondo quanto riferisce Mirko Di Natale, per Daniele Rugani ci sarebbe un sondaggio da parte dei turchi del Fenerbahce. Il difensore centrale toscano quest’anno si è diviso tra Rennes e Cagliari, ma non ha lasciato il segno nemmeno in Sardegna. Rientrato nella sua casa torinese assieme alla compagna e al figlioletto, Rugani preferirebbe rimanere in Italia, ma il suo destino è ancora in alto mare. Nei giorni scorsi il suo agente ha aperto ad ogni possibilità, anche a quella di una permanenza alla Juve (ha un contratto fino al 2023), a dire il vero assai remota.

Mercato Juve: gli altri esuberi

Rugani non è ovviamente l’unico esubero che la Juventus deve cercare di piazzare nella sessione estiva del calciomercato. Un altro nome caldo è quello di Mattia Perin, estremo difensore che potrebbe tornare al Genoa, ma la Juventus vuole monetizzare. Si è parlato di una richiesta da 10 milioni di euro per la cessione a titolo definitivo, ma l’impressione è che i bianconeri si accontenterebbero anche di un bel po’ di meno (6-7 milioni?).

Da definire anche il destino di altri due giocatori rientranti dal Genoa, ovvero Marko Pjaca e Luca Pellegrini. Il primo (contratto fino al 2023) non ha sfondato nemmeno in maglia rossoblu dopo le parentesi deludenti alla Fiorentina e in Belgio, ma potrebbe avere ancora mercato all’estero. Il terzino sinistro ha invece un contratto ancora più lungo (2025), ma anche in questa stagione ha giocato poco ed ha trascorso moltissimo tempo in infermeria. Il suo sembra essere un calvario, con la Juve che inevitabilmente gli cercherà una nuova destinazione.

De Sciglio torna per restare?

Potrebbe rimanere in Francia Mattia De Sciglio, che ha diverse richieste dalla Ligue 1 (anche dal Lione con cui ha giocato quest’anno), ma non è da escludere a priori che rientri alla Juventus per fare il vice di Alex Sandro. E’ rientrato alla Juventus anche Hans Nicolussi Caviglia, che rientra dal prestito al Parma, club con il quale si è rotto il crociato. il suo destino potrebbe essere in Serie B al Pisa dell’ex dirigente bianconero e ora ds dei toscani Claudio Chiellini.