in

Mercato Juve: se non parte Douglas Costa, impossibile arrivare a Pogba

mercato juve douglas costa pogba

Mai come quest’anno il mercato in entrata della Juve passa attraverso le cessioni. Il club bianconero chiuderà il prossimo bilancio al 30 giugno con un rosso di circa 55 milioni di euro. Ed è anche per questo che si sta accelerando nella cessione di Joao Cancelo, laterale portoghese in procinto di trasferirsi al Manchester City di Guardiola per circa 50 milioni. Alla Juventus servono soldi freschi per tranquillizzare l’Uefa ed evitare le grinfie del Fair Play Finanziario dopo l’acquisto oneroso di Cristiano Ronaldo.

È evidente, dunque, che con questa situazione ogni acquisto debba essere finanziato prevalentemente con le cessioni. Ieri è stata perfezionata quella di Orsolini al Bologna per 15 milioni (plusvalenza da 10,5), ma non basta. Nei piani di Fabio Paratici c’era la cessione di Douglas Costa, che avrebbe dovuto finanziare (e non è detto che non lo faccia) un grande colpo in entrata. Il brasiliano, che non farebbe vita d’atleta lontano dal rettangolo di gioco, è inviso alla dirigenza bianconera principalmente per questo motivo, poiché nessuno ne mette in dubbio le sue qualità.

Nonostante i contatti con il Paris Saint Germain dei giorni scorsi, Douglas Costa ha ribadito ieri di voler rimanere a Torino, rispettando i restanti tre anni di contratto. Insomma, nelle mani di Paratici ci sono circa 60-70 milioni in meno da spendere ed a questo punto è più probabile che si punti ai low cost, lasciando a Sarri il compito di farli rendere al meglio. Arrivare ad elementi come Paul Pogba senza cessioni è praticamente impossibile, considerato che il francese chiede 15 milioni di euro di ingaggio e il Manchester United ha già rifiutato un’offerta del Real da 120 milioni chiedendone almeno 150.

Avanti tutta su Adrien Rabiot, dunque, che arriverà quasi a costo zero (10 milioni di commissioni per la mamma Veronique), con il sogno Milinkovic-Savic sullo sfondo. Anche qui c’è da fare i conti con una richiesta di Claudio Lotito da 100 milioni. Paratici spera che con il passare delle settimane, la volontà del calciatore faccia abbassare il prezzo, ma il patron della Lazio è un cliente molto scomodo.

Jmania.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI.