Mercato Juve tempo reale: in attacco è duello tra due ex

dani-osvaldo-juventus-attaccanti\r\n\r\nMercato Juve tempo reale: in attacco è duello tra Borriello e Osvaldo. Durante la presentazione ufficiale di Roberto Pereyra, ieri il dg Beppe Marotta ha tracciato chiaramente il profilo dell’attaccante di cui la Juventus è alla ricerca. “Di Eto’o avete parlato solo voi”, ha detto rivolgendosi ai giornalisti. “È chiaro che ci manchi ancora un attaccante, avendone al momento quattro e con Morata per giunta infortunato”, ha ammesso il dirigente bianconero, prima di tracciare l’identikit dell’attaccante ideale.\r\n\r\n“Stiamo cercando un centravanti di profilo medio”, ammette Marotta in diretta. Insomma, nessun altro top player, solo un attaccante di livello inferiore a quelli attualmente a disposizione e che faccia panchina senza dare molto fastidio al gruppo. Un po’ la costante di questo calciomercato della Juventus: non è arrivato nessun giocatore di livello superiore ai titolari, ma solo buoni gregari in grado di dare il cambio alla formazione titolare, che sarà la stessa dello scorso anno.\r\n\r\nPer l’attacco, tracciato il profilo, i nomi che rimangono in lizza al momento, sono quelli di due ex: Marco Borriello e Pablo Daniel Osvaldo, entrambi ragazzi che conoscono molto bene l’ambiente bianconero. Il primo, 32 anni, è in scadenza con la Roma a giugno 2015, quindi non può essere prelevato in prestito, ma a titolo definitivo: servono 5 milioni di euro. Quanto ad Osvaldo, appena rientrato al Southampton dopo il prestito proprio alla Juve, si tenta un nuovo prestito con diritto di riscatto fissato a meno dei 18 milioni chiesti lo scorso anno, ma sulle tracce dell’italo-argentino ci sono ora diversi club, dall’Inter alla Sampdoria, passando per alcune squadre greche. Da scartare, a questo punto, oltre all’ipotesi Eto’o, anche Romelu Lukaku, bomber 21enne per il quale il Chelsea chiede 40 milioni di euro.