Mercato Juve: offerto Mkhitaryan, la replica bianconera

Mercato Juve: torna di moda il nome di Henrikh Mkhitaryan, fantasista armeno di 28 anni che attualmente milita nel Manchester United. A lanciare la notizia, il corrispondente italiano per il ‘Sun’, Alvise Cagnazzo: sarebbero stati i Red Devils a proporre il calciatore alla dirigenza della Juventus, che a quanto ci risulta però avrebbe accolto l’offerta assai tiepidamente. È pur vero che Mkhitaryan è un profilo seguito dai campioni d’Italia da tanti anni, ma il calciatori non ha mai convinto.

Il suo agente, Mino Raiola, è di casa a Vinovo e avrebbe proposto il suo assistito sia ai tempi in cui vestiva la maglia dello Shakhtar, sia quando poi si è trasferito in Germania al Borussia Dortmund. Mkhitaryan è uno di quei calciatori dai quali ci si è sempre atteso l’ultimo step verso lo status di campione, ma sembra essersi fermato sempre al gradino del buon giocatore. Ora il Manchester United, club che lo ha rilevato dal Borussia ma senza puntarci mai in via continuativa, se ne disferebbe volentieri magari per arrivare a quello che è uno dei sogni di José Mourinho: il terzino brasiliano Alex Sandro.

Mercato Juve: Alex Sandro è tornato

L’ex Porto effettivamente ha passato un momento difficile alla Juve, ma già la prestazione di Bologna è stata molto confortante. Dopo qualche panchina, Massimiliano Allegri lo ha rilanciato da titolare e ancora una volta la gestione del tecnico livornese si è rivelata corretta, perché il nazionale brasiliano è tornato sui suoi livelli. Tanto che si torna a parlare nuovamente di prolungamento, anche se al momento non sono previsti in sede incontri con il suo agente. Ogni discorso è rinviato all’anno nuovo, ma al momento uno scambio Mkhitaryan-Alex Sandro non è in cantiere, almeno da parte bianconera.

La Juve da parte sua farà di tutto per convincere il brasiliano a prolungare la sua permanenza a Torino, ma se come l’estate scorsa sarà lui a volere fortemente andare via, sarà accontentato, ma con i suoi agenti dovrà portare alla Continassa un’offerta adeguata. E al momento, la valutazione del fantasista armeno proposto dallo United non si avvicina nemmeno al valore di Alex Sandro.