Menez alla Juventus: il francese dice sì

Menez alla Juventus: il calciatore dice sì. Tra gli obiettivi di mercato della Juve per il prossimo mercato estivo, c’è sempre Jeremy Menez, fantasista del Paris Saint Germain con un passato nella Roma. In scadenza di contratto a giugno, il francese ha rifiutato fin qui tutte le proposte di rinnovo da parte dei campioni in carica di Ligue 1. Secondo i bene informati, il motivo sarebbe un pre-accordo proprio con la Juventus, società che da sempre ha attirato Menez. Intervistato oggi dalla ‘Gazzetta dello Sport’, l’ex giallorosso ha dichiarato in merito:

“Fa piacere che dall’Italia mi seguano perché gli anni alla Roma sono stati importanti. Parlo la lingua, il campionato lo conosco e lo seguo sempre. Per me sarebbe davvero facile ambientarmi. La Juve è una squadra che mi piace molto. E’ tra le più forti in Europa – sostiene – , destinata a giocare da protagonista anche in Champions. La rosa è di qualità, piena di campioni, anche nel mio ruolo. Ma la concorrenza, ripeto, non mi spaventa quando è sana”.

Insomma, dopo due scudetti (e mezzo) consecutivi, la Juventus è pronta per dare la caccia al tetto d’Europa e Menez sarebbe ben contento di fare parte di questo progetto. La concorrenza? È inevitabile nelle grandi squadre e al francese non pare spaventare. Poi spetterà eventualmente ad Antonio Conte tenere a bada il suo caratterino.