McKennie costretto al cambio in USA-Galles: le sue condizioni

Il centrocampista della Juventus dolorante per un problema all’inguine

mckennie usa galles infortunio

Weston McKennie potrebbe doversi fermare nuovamente dopo essere appena rientrato dopo un lungo stop. Il centrocampista texano è stato costretto a chiedere il cambio al 66’ di USA-Galles, gara valida per il 1° turno dei Mondiali di Qatar 2022. Il calciatore della Juventus è uscito dal campo sofferente con ogni probabilità per un problema muscolare. Inquadrato diverse volte dalle telecamere Rai, nel primo tempo McKennie è stato pizzicato più volte a tastarsi l’inguine facendo smorfie di dolore.

McKennie: nuovo infortunio muscolare?

Insomma, dopo essere stato indisponibile negli ultimi tempi con la Juventus per problemi muscolari, il centrocampista a stelle e strisce potrebbe doversi fermare già dopo il debutto al Mondiale.