in

Mauro: “Zaccheroni alla Juve per il curriculum”

MauroAlla Juventus non è bastato un regalo (rigore inesistente) contro la Lazio per dimostrare che con il nuovo tecnico sarebbe cambiato tutto. Una delusione anche Zaccheroni: ma come fa un allenatore ad accettare un contratto a termine, per soli 5 mesi? Nel calcio per un allenatore che deve gestire ricchi campioni, l’autorevolezza e credibilità sono tutto. Con quale forza Zaccheroni potrà gestire il gruppo e imporre anche decisoni dolorose e dure per qualche giocatore. Uno con la sua esperienza non può ignorare certe regole. O forse voleva solo aggiungere nel suo curriculum la panchina della Juventus?\r\nE’ l’ennesima conferma dell’incompetenza della dirigenza bianconera perchè un contratto del genere una società seria non l’avrebbe neanche pensato. Il deludente pareggio ha dimostrato che Ferrara con la crisi della squadra c’entrava poco e che le colpe andavano ricercate a Corso Galileo Ferraris e non nello spogliatoio di Vinovo. Altre teste dovevano cadere per segnare veramente la svolta e sperare nella rinascita. Chi ha sbagliato nel cambiare quattro tecnici in tre anni, chi ha sbagliato a costruire questa squadra buttando 50 milioni di euro, ora sta programmando il futuro. In cosa deve sperare il tifoso bianconero? Nella buonasorte?\r\n\r\n(Stralcio da Repubblica.it)