Interviste

Materazzi: “Decisioni arbitrali in una sola direzione”

Scritto da Redazione JM

Marco Materazzi, ex difensore dell’Inter, getta benzina sul fuoco e attacca indirettamente la Juventus: “rigore contro il Milan difficile da digerire”

Marco Materazzi, ex difensore dell’Inter, getta benzina sul fuoco. Approfittando delle polemiche di questi giorni, l’ex calciatore non fa il nome della Juventus, ma lascia chiaramente intendere che le direzioni arbitrali siano in questo periodo a senso unico.

"È una situazione stucchevole, le decisioni vengono prese solo in una direzione. Uno si stanca anche di parlarne", le parole di Materazzi alla Gazzetta dello Sport. "La Juventus merita di essere al vertice: se vinci cinque scudetti - continua - e prendi Higuain vuol dire che puoi sempre migliorare". Nonostante sia interista, poi si schiera dalla parte del Milan per il rigore di De Sciglio: "Perdere al 95' non è mai piacevole, soprattutto quando ti vedi assegnare un rigore difficile da digerire".

La nostra impressione è però la stessa espressa ieri sera da Mario Sconcerti alla Domenica Sportiva: se De Sciglio giocasse nella Juventus e al 95’ non fosse stato dato quel rigore ad una squadra a caso tra Milan, Inter, Napoli o Roma, cosa sarebbe successo? Si sarebbe gridato sicuramente allo scandalo, parlando di rigore solare negato.

https://www.youtube.com/watch?v=FRttiMs1c6Y

1 Commento

  • Si infatti, sono d’accordissimo … ultimamente le decisioni arbitrali vanno in un’unica direzione…e non è la nostra..!
    Ma cosa gli è successo a Sconcerti, son quasi commossa…

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi