News calcio Serie A

Marotta: “Io subito alla Juventus? Fantacalcio”

marottaGiuseppe Marotta tinge il proprio futuro di blucerchiato. L’amministratore delegato della Sampdoria è, da tempo, nel mirino della Juventus, alla ricerca di un elemento con le sue caratteristiche per arricchire la rosa dei dirigenti, ma per ora Marotta non pensa proprio a muoversi da Genova. “Io e Gasperini alla Juve? Questo e’ fantacalcio. Non so cosa fara’ il tecnico del Genoa, ma sinceramente all’orizzonte non vedo a medio termine un possibile trasferimento. Sono solo illazioni di carattere mediatico, sono felicissimo alla Sampdoria e avrei molto piacere di continuare alla Samp perche’ mi sento molto realizzato nel continuare questo progetto. Non importa se non vinceremo lo scudetto, ma mi piace molto vedere crescere i giovani ”.\r\nIntervenuto ai microfoni di Radio Anch’io lo sport, Marotta parla poi del suo rapporto con il ct della Nazionale, Marcello Lippi, che finora non ha mai preso in considerazione il “suo” Antonio Cassano. “ Il rapporto personale e come societa’ con Lippi e’ ottimo, ho un rapporto che dura negli anni, c’e’ grande amicizia e rispetto per le decisioni che fa. A Cassano dico che la sua nazionale puo’ trovarla alla Sampdoria“. L’ad della Samp risponde infine ad una domanda sul nervosismo di Jose Mourinho, ieri protagonista di un diverbio con un giornalista dopo la partita con l’Atalanta. “ E’ definito da tanti come gestore di persone, difficile affiancargli qualcuno. Mourinho e’ un professionista di grande personalita’, diverso dall’identikit dell’allenatore italiano, meno spavaldo e piu’ lavoratore ”.\r\n(Credits: Datasport)