in

Marotta: “Icardi? Della Juventus non si vede nemmeno l’ombra”

marotta icardi juventus

Beppe Marotta è stato oggi di fianco ad Antonio Conte, durante la sua presentazione quale nuovo allenatore dell’Inter. Il dirigente nerazzurro è stato inevitabilmente incalzato sulle indiscrezioni di mercato, tra cui quella che vede Mauro Icardi accostato insistentemente alla Juventus. “Escludo che Icardi vada alla Juve, ora non ci sono le minime condizioni. Bisogna trovare una società che soddisfi le esigenze del calciatore, la volontà del calciatore è prioritaria – insiste – ma adesso non si vede nemmeno l’ombra della Juve”. 

Eppure c’è chi sostiene che nei giorni scorsi ci siano stati contatti tra Marotta e Paratici, con il dirigente nerazzurro che avrebbe chiesto in cambio di Icardi il numero 10 bianconero Paulo Dybala (ieri il ritorno al gol con l’Argentina). “In questo momento è utopia, anche se ho avuto modo di conoscere Dybala non solo per le capacità tecniche. Però – conclude – tutto è aperto e stiamo alla finestra a vedere cosa succede”. Difficile al momento pensare ad uno scambio del genere, anche perché il valore di Dybala si aggira tra gli 80 e i 100 milioni, mentre quello di Icardi è letteralmente crollato dopo che è stato pubblicamente scaricato dalla sua società di appartenenza. Per il numero 9 argentino difficilmente si troverà qualcuno disposto a spendere più di 40 milioni.

Jmania.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI.