Interviste Juventus news

Marotta: “I campioni bisogna farseli in casa, prima che costino tanto”

Scritto da Redazione JM

Continua a rimpinguare la propria ‘cantera’ la Vecchia Signora: ieri è stato il giorno di Citti e Favalli, che dovrebbero diventare ufficiali a giorni. La linea dello staff di Marotta è ben delineata: comprare giovani promettenti e farli diventare campioni, anziché andarli a comprare quando costano cifre esorbitanti.\r\n“I nuovi Kaka e Pato? Esistono già, bisogna prenderli adesso e non aspettare che costino 30 milioni – spiega il DG della Juventus a ‘Tuttosport’ – per questo è fondamentale tenere sotto controllo i giovani di tutto il mondo”.\r\nUn retroscena poi, sull’acquisto del serbo Milos Krasic: “Krasic era sul mio taccuino da quando giocava con l’Under 21, ma scorgere doti tecniche non basta. Bisogna avere la bravura di reperire più informazioni possibili anche sulla persona fuori dal campo”, ha concluso Marotta.

2 Commenti

Commenta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi