Marotta: “Ecco cosa penso su Dybala-Atletico e Asamoah-Inter”

marotta dybala asamoah

Beppe Marotta ha parlato dei casi di mercato più spinosi per la Juventus secondo le indiscrezioni giornalistiche di questi giorni. “La cena Dybala-Simeone? Mi fa sorridere che si parli di una cosa del genere – ha detto il dg bianconero a Premium Sport prima di Juventus-Milan – , non mi sorprendo che in un ristorante di Madrid possa succedere che ci sia seduto da una parte il nostro attaccante e da un’altra l’allenatore della squadra locale: sono cosa che succedono anche a Milano, a Torino o a Roma”.

Prima della partita, alla domanda sul trasferimento all’Inter, Asamoah ha abilmente dribblato: “Prima pensiamo al presente, poi vedremo”. Sul fatto che il ghanese avrebbe già preso casa a Milano, Marotta sembra cadere dalle nuvole, ma sostanzialmente fa notare che storicamente la Juventus lascia andare senza problemi i calciatori che non vogliono più stare a Torino…

“Asamoah ha già comprato casa a Milano? Quando un giocatore manifesta di andare via noi cerchiamo di accontentarlo: a me non risulta – sottolinea il dg bianconero – , ma se avesse deciso di trasferirsi rientra in questa logica. Adesso non c’è nulla di ufficiale, lui non ha ancora deciso, ma se decidesse di andare ne prenderemo atto e glielo lasceremo fare”.