Marotta chiama Dybala e dichiara guerra a Paratici

marotta dybala

Beppe Marotta tenta di bloccare lo scambio Dybala-Lukaku contattando il numero 10 della Juventus. È questa la contromossa del dg dell’Inter secondo l’edizione odierna del Corriere dello Sport. È una vera e propria guerra, ormai, quella tra l’attuale dirigente nerazzurro e Fabio Paratici, suo ex collaboratore che alla Juve ne ha preso il posto. Ieri, il responsabile dell’area tecnica bianconera è volato in Inghilterra per provare a sbloccare la trattativa con il Manchester United, ma al momento c’è ancora distanza soprattutto tra i Red Devils e Dybala.

L’argentino avrebbe chiesto circa 12 milioni netti (contro i 7 che percepisce attualmente a Torino), mentre gli inglesi gliene avrebbero offerti 8. Marotta, che vuole consegnare a tutti i costi a Conte (letteralmente furioso per lo stallo di mercato) Lukaku, ha provato così una manovra diversiva per scongiurare che il belga sbarchi alla Juve. Facendo leva sulla presenza di Zanetti e della tradizione argentina nerazzurra, il dg dell’Inter avrebbe insomma chiesto a Dybala il suo eventuale gradimento e la risposta sarebbe stata affermativa.

Come pensa di comprare Dybala l’Inter?

Resta da capire come possa prelevare l’Inter un calciatore che è valutato 100 milioni (e Icardi ormai non arriva a 40 milioni, quindi uno scambio sarebbe improponibile) e ne chiede 12 di stipendio per cambiare maglia, quando fin qui non è riuscita ad acquistare né Dzeko né Lukaku. Il mercato nerazzurro è bloccato da una politica scellerata in uscita, con Icardi, Nainggolan Perisic e Politano messi alla porta con dichiarazioni pubbliche che ne hanno svalutato sensibilmente i rispettivi cartellini. Quanto a Dybala, oggi intanto sarà a Torino per parlare con Sarri e la dirigenza. Per conoscere il suo destino bisognerà attendere ancora qualche giorno.

Jmania.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI.