Calciomercato Internazionale

Marchisio verso il Portogallo: piace a tre club, ecco chi è in vantaggio

marchisio porto

Niente da fare per la Ligue 1: Claudio Marchisio ha declinato le offerte di Nizza e Monaco, la prossima stagione giocherà nella Primeira Liga portoghese

Claudio Marchisio, svincolatosi dalla Juventus, è sempre più vicino al trasferimento in Portogallo. Niente da fare, dunque, per la Ligue 1 che sembrava prossima ad accogliere, dopo Gigi Buffon, un altro campione bianconero. Ci ha provato il Nizza, ma soprattutto il Monaco, che sembrava aver strappato un’intesa di massima con l’ex numero 8 della Juve, ma alla fine non se n’è fatto nulla. Ora, invece, pare proprio che il ‘principino’ si sia convinto a sbarcare nella Primeira Liga portoghese, campionato dal quale sono giunti prima i corteggiamenti di Sporting Lisbona e Benfica, adesso anche quello del Porto.

Sarebbero proprio i Dragoes la destinazione preferita da Marchisio, principalmente per via del fatto che il Porto gli consentirà di continuare a giocare in Champions League, magari proprio contro la Juventus. Sì, perché i biancazzurri sono nella seconda fascia del sorteggio che si svolgerà oggi a Montecarlo e potrebbero capitare proprio nel girone dei campioni d’Italia (testa di serie e in prima fascia). Secondo quanto riferisce Goal.com, a breve dovrebbe esserci l’incontro risolutore con Marchisio che firmerebbe con il Porto un contratto biennale. Dopo quasi 400 presenze con la maglia della Juve, il ‘principino’ raggiungerà Iker Casillas, ex bandiera del Real Madrid che a Oporto ha trovato un’isola felice.

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi