Infortuni Juventus Primo Piano

Marchisio si ferma di nuovo: risentimento all’adduttore

Claudio Marchisio
Scritto da Redazione JM

Claudio Marchisio d nuovo fermo: è forse la più brutta notizia per Massimiliano Allegri al termine di Juventus-Chievo. Il centrocampista è stato sostituito da Paul Pogba all’intervallo per via di un risentimento all’adduttore. Le sue condizioni saranno valutate nelle prossime ore, ma l’impiego contro il Manchester City sembra assai remoto: Marchisio, tra l’altro, era appena rientrato da un altro infortunio muscolare, ragion per cui lo staff medico bianconero agirà con molta prudenza. A confermare il momento delicato per la squadra e per le sue condizioni, è lo stesso Marchisio su Instagram:\r\n

Non è un momento facile, ma tutti insieme ci risolleveremo. Ora inizia la Champions. Pensiamo a lavorare per migliorare di partita in partita. Domani accertamenti sul risentimento alla coscia destro. Spero non sia nulla di grave. Fino alla fine, sempre e comunque! Forza Juve.

\r\nSe Marchisio non ce la farà, a Manchester City sarà di nuovo emergenza per Allegri che dovrà inventarsi un nuovo regista. Possibile che sia impiegato Hernanes, come nella ripresa contro il Chievo, mentre l’alternativa, non essendo stato inserito nella lista Uefa Simone Padoin, è rappresentata dal nuovo acquisto Mario Lemina. Il franco-gabonese, come ha confermato Allegri, “è stato acquistato proprio per giocare da regista”.

Commenta