Interviste Primo Piano Video

Marchisio: “Possiamo dare di più” (Video)

Claudio Marchisio
Scritto da Redazione JM

Claudio Marchisio ha tanta voglia di riprendersi la Juve: “sensazioni uniche al ritorno, ma ora dobbiamo migliorare, Roma in corsa per lo scudetto”

Claudio Marchisio ha tanta voglia di riprendersi la Juve. Dopo essere rientrato contro la Sampdoria, il ‘Principino’ è stato utilizzato solo nel finale di Juventus-Napoli. Dopo sei mesi di inattività, il rischio è di incappare in infortuni muscolari, ragion per cui Allegri inizialmente lo sta centellinando. Domani sera, contro il Lione, però, sarà nuovamente titolare: serve tutta la sua esperienza internazionale per chiudere il discorso qualificazione agli ottavi di Champions.\r\n\r\n“Ogni anno bisogna sempre cercare di migliorarsi – ha detto ieri in un’intervista esclusiva a JTV – . Siamo ancora all’inizio, ma abbiamo già giocato un numero importante di partite, cosa che ci permette di poter lavorare durante la settimana per andare a rivedere alcune situazioni di gioco in cui questo gruppo, con la qualità che ha, può ancora fare di più. Si arriverà ad un momento dell’anno in cui le partite saranno talmente tirate, e le squadre che incontreremo saranno talmente importanti, che si alzerà il livello e dovremo essere perfetti per raggiungere i nostri obiettivi”.\r\n\r\nInsomma, Marchisio è d’accordo con Buffon: per ora va bene vincere, ma più in là gli avversari saranno talmente preparati che bisognerà comunque migliorare il gioco. Quanto al suo rientro, ecco le emozioni provate dall’esperto centrocampista bianconero.\r\n\r\n“Riassaporare lo Stadium, i compagni, la vittoria, è una sensazione unica. Stare fuori tanti mesi non è facile, ti manca il tuo lavoro – ammette – , il tuo ambiente e non vedi l’ora di riassaporare queste sensazioni. Sono emozioni che mi porterò dentro per sempre, non me l’aspettavo così, è vero che la partita è andata bene ed ero molto contento del mio rientro in campo ma quel momento, quando è arrivato, è stato davvero emozionante”.\r\n\r\nTornando per un attimo a Juve-Napoli, Marchisio ammette che il gruppo ha caricato a molla Gonzalo Higuain, che anche se non ha esultato, è stato felicissimo per il gol e la vittoria.\r\n\r\n“Dopo il gol di Higuain? E’ una cosa fondamentale: come durante la partita, anche alla fine, bisogna godersi sempre tutto. Fare un gol, vincere un contrasto, ma anche andare ad esultare alla fine coi tifosi: sono momenti che passano in fretta, durano poco, ma bisogna viverli uniti, festeggiando, perché una vittoria è sempre importante e perché vittoria dopo vittoria si raggiungono grandi traguardi. Gonzalo ha segnato e non ha voluto esultare per rispetto della sua ex squadra, ma da parte nostra volevamo “caricarlo a molla” per il gran gol importante che ha fatto, e per i tre punti, ancora più importanti!”.\r\n

Marchisio: “Scudetto? La Roma c’è”

\r\nQuanto al campionato di Serie A, la corsa è ancora lunga, ma per il momento la Roma sembra essere l’avversaria più accreditata secondo il Principino.\r\n\r\n“La vera anti-Juve? Guardando la classifica, verrebbe da dire la Roma, ma siamo all’inizio e il Napoli quest’anno ha una rosa molto importante, può fare bene e può recuperare. La Roma stessa, comunque, ha pareggiato ad Empoli giocando molto bene, anche se alla fine delle partite quello che conta sono sempre i tre punti”, conclude.\r\n\r\n

Commenta

Jmania.it - 2017

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi