Marcelo: il Real fa il prezzo, la Juve dice sì, accordo totale

Marcelo Juventus
Foto Diario de Madrid

È accordo totale tra Marcelo, la Juventus e il Real Madrid. È quanto scrive in Spagna il quotidiano “Don Balòn”, che ha ricostruito quanto accaduto negli ultimi giorni tra il 30enne terzino brasiliano, il suo attuale club e quello che cono ogni probabilità lo accoglierà a partire dal 1° luglio 2019. Marcelo ha comunicato di recente a Florentino Perez di aver deciso di cambiare aria al termine della stagione e il patron del Real Madrid non si sarebbe affatto meravigliato. “Portaci 45 milioni più 12 di bonus e sei libero di andare”, la risposta di Perez e stando ai giornalisti spagnoli la cifra è stata considerata congrua da parte della Juve.

Sono proprio i bianconeri, infatti, il club che con più insistenza ha cercato il terzino sinistro brasiliano che ormai è finito ai margini del progetto madridista per via dell’esplosione di Reguillon. Nelle prossime settimane sarà messo tutto nero su bianco, ma la Juventus rischia di avere nella prossima stagione un calciatore molto poco allenato. In Spagna sono sicuri che da qui a fine stagione Marcelo giocherà molto poco perché ormai i suoi rapporti con il tecnico Santiago Solari sono ai minimi storici. Dalle parti di Torino non sembrano esserci particolari apprensioni, poiché c’è Cristiano Ronaldo che garantisce per la professionalità dell’amico fraterno. E se poi arriverà sulla panchina bianconera Zinedine Zidane, sarà ancora tutto più semplice…

Marcelo spinge Alex Sandro in Premier

Ovviamente, la firma di Marcelo comporterà la cessione di Alex Sandro, suo connazionale che da poco ha prolungato con la Juventus fino al 2023. Dopo un buon inizio di stagione, l’ex Porto negli ultimi tempi è tornato ad essere abulico e spesso distratto. Qualcuno sostiene che il rinnovo con aumento dell’ingaggio sia stato strategico, in modo da puntare ad una vendita a 60 milioni sul calciomercato estivo 2019. Destinazione più probabile la Premier League, con i due club di Manchester in pole position.