in

Marcelo ha comunicato l’addio al Real Madrid: Juventus in pole

marcelo madrid juve

Marcelo ha deciso di lasciare il Real Madrid a giugno e lo ha già comunicato a Florentino Perez. Ne è sicura l’emittente spagnola Telemadrid, secondo cui l’avventura spagnola del 30enne terzino brasiliano è al capolinea. Da quando è arrivato sulla panchina dei Blancos l’ex centrocampista Santiago Solari, tra l’altro, Marcelo è finito nelle gerarchie dietro al talento Sergio Reguilon, ragion per cui non sembrano esserci margini di ricomposizione del rapporto, a meno che il futuro allenatore delle Merengues non riesca a bloccarne la cessione a giugno.

Secondo i giornalisti spagnoli, il club attualmente in pole position per assicurarsi le prestazioni di Marcelo è proprio la Juventus. A Torino, infatti, il terzino sinistro della nazionale brasiliana ritroverebbe il grande amico Cristiano Ronaldo e probabilmente anche Zinedine Zidane, che secondo le ultime indiscrezione dovrebbe essere il sostituto di Massimiliano Allegri sulla panchina bianconera. Ovviamente, la trattativa è tutt’altro che semplice, poiché dopo aver ceduto CR7, Perez non vuole fare sconti alla Vecchia Signora.

Juve:se arriva Marcelo, Alex Sandro “salta”

Se davvero vorrà assicurarsi Marcelo, la Juve dovrà scucire qualcosa come 70 milioni di euro fa sapere il quotidiano spagnolo ‘AS’. Una cifra molto importante e che, nonostante le plusvalenze effettuate nell’ultimo periodo, richiederà con ogni probabilità una cessione eccellente. Il principale indiziato, anche per questioni di ruolo, è Alex Sandro, che ha da poco prolungato il contratto con Madama, ma è tutt’altro che sicuro di restare dopo le ultime prestazioni. Rispetto alla valutazione di due estati fa, però, il valore dell’ex Porto è sceso e difficilmente la Juventus riuscirà ad incassare i 60 milioni paventati da Chelsea e Manchester City.