in

Manchester City: “Guardiola alla Juventus? Voci ridicole”

manchester city guardiola juventus

Pep Guardiola sarà il prossimo allenatore della Juventus? L’agenzia Agi ha sganciato la bomba stamane con tanto di date per firma e presentazione, ma raccogliendo anche il no comment del club bianconero. Le grosse testate giornalistiche e le TV continuano a non credere alla possibilità che il tecnico spagnolo sbarchi a Torino, facendo altri nomi per il futuro della panchina Juve. Il tam tam però è arrivato nel frattempo oltremanica e il Manchester City ha deciso di replicare. A riportare la versione del club britannico è il Sun, che ha contattato la società dello sceicco Mansour.

L’ufficio stampa dei Citizens ha replicato affermando che i rumors che accostano Guardiola alla Juventus siano “così ridicoli da non meritare neppure un commento”. L’ex tecnico del Barcellona ha ancora due anni di contratto con i campioni d’Inghilterra, che non hanno alcun dubbio sulla sua permanenza. Anzi, pare che in queste ore l’allenatore sia proprio ad Abu Dhabi per parlare dei progetti futuri con la proprietà del Manchester City.

Galassi (cda Manchester City): “La Juve ci avrebbe avvisato”

Dopo la smentita al Sun, sono arrivate anche le parole di Alberto Galassi, avvocato italiano e membro del Cda del Manchester City. “In qualità di consigliere d’amministrazione del City, sono rimasto molto sorpreso oggi nel leggere una corbelleria enorme, che il nostro allenatore Guardiola andrebbe alla Juve. La cosa è totalmente priva di fondamento – insiste Galassi – Guardiola ha ribadito che vuole restare. Ha due anni di contratto con noi, e un club strutturato come la Juve come prima cosa avrebbe avvertito il City”.

Jmania.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI.