Interviste Juventus news

Maifredi: “Iaquinta non sarà decisivo”

maifredi“Iaquinta allunga la squadra, va in profondità: è un recupero fondamentale per Zaccheroni, ma non penso sarà subito decisivo, anche se verrà impiegato dal primo minuto sabato contro la Fiorentina”. Gigi Maifredi, ex tecnico bianconero ha detto la sua sul prossimo match della Juventus al Franchi ai microfoni di Radio Toscana. “Ferrara era un allenatore privo di esperienza e andava tutelato nel momento di difficoltà, cosa che la società non è stato in grado di fare. Zaccheroni invece ha trascorsi, dal calcio forse non si aspetta molto e lo ha risvegliato la chiamata della Juventus. Sta facendo niente di più e niente di meno di quello che ci si può aspettare dalla rosa bianconera. Quello che è accaduto a Monaco di Baviera è qualcosa di scandaloso: viene da pensare quasi che il guardalinee sia stato comprato. E’ ovvio che la mia è una provocazione, ma i pensieri negativi ti vengono perché l’assistente dell’arbitro non solo ha sbagliato quella decisione ma ha fatto espellere anche Gobbi, per un contatto che non era eccessivo. Prandelli? Lo conosco bene, ha fatto la gavetta, è stato un buonissimo calciatore. Ha sapienza tattica, secondo me è uno dei migliori allenatori italiani”.