Juventus news

Maglie 2011-12: facciamo un po’ di chiarezza e ci togliamo qualche sassolino

Ha fatto parlare molto, e continua a farlo tuttora l’articolo che abbiamo pubblicato circa 48 ore fa sulle nuove maglie della Juventus. Dopo aver raccolto delle indiscrezioni abbiamo pubblicato delle foto di ‘template ufficiali Nike’. Cosa sono i template ufficiali: non si tratta di disegnini su carta o schizzi fatti con Photoshop, ma esemplari di maglie disegnate e poi realmente prodotte da Nike per essere valutate dalle squadre. I tempalte che abbiamo pubblicato, infatti, sono utilizzati dal Barcellona 2011-12 che ha già presentato le casacche ufficiali. In particolare, la prima maglia del Barca è la stessa del template 1 bianconero, la terza maglia dei blaugrana è uguale al template 2, rosa con barra orizziontale, che abbiamo pubblicato noi.\r\nQuesto per rispondere a chi in questi giorni sui forum ci ha detto testualmente: “se mi metto con Photoshop ne faccio tanti di questi template”. Mi accodo all’amico Antonio Corsa (ACB) che qualche giorno fa si è sfogato dicendo che i forum bianconeri stanno diventando invivibili (verso cosa stiamo andando fratelli bianconeri?). Noi non abbiamo fatto alcun template, li ha fatti Nike, che poi vengano utilizzati dal club o modificati, o sostituiti con un altro template, non è cosa che ci può coinvolgere. Addirittura c’è chi ci ha accusato di aver taroccato i manichini… Son manichini cinesi (è li che si producono le maglie ed è ovvio che per prima cosa le mettano addosso ai manichini che hanno), son brutti, tutto quello che vi pare, ma sempre manichini sono, e noi non abbiamo apportato nessuna modifica.\r\nCi è stato anche detto, da qualcuno il cui cugino dell’amico della zia della vicina di casa lavora alla Nike o alla Juventus, che non è possibile che due top club europei utilizzino lo stesso template, semmai è possibile riscontrare lo stesso template in un top club e in un club ‘di seconda fascia’: falso e negli anni passati ne abbiamo avuto più di una dimostrazione. Arsenal e Juventus (quella di Capello, quindi due top club) hanno avuto lo stesso template (seppur con qualche piccolo dettaglio differente) per la maglia da trasferta blu del 2004-05 e per la maglia gialla da trasferta del 2005-06 come potete vedere dalle immagini sottostanti.\r\n\r\n

\r\n\r\nVisto che siamo stati citati da ‘Tuttosport’, con il massimo della tranquillità, rispondo poi a chi ci ha detto di ricercare visibilità, clic e quant’altro, che non ne abbiamo affatto bisogno (accuse mosse peraltro da chi, scav scav e scopri che ha il suo blog o sito di maglie da promuovere grazie proprio ai topic sulle maglie aperti sui forum): Juvemania.it, senza nulla togliere a tutti gli altri siti che parlano di Juve con i quali abbiamo un rapporto di stima e rispetto, non ha bisogno di farsi pubblicità poiché gode di un nutritissimo gruppo di lettori affezionati che ci danno soddisfazioni immense. E sono sempre di più, giorno dopo giorno, mese dopo mese (colgo l’occasione per ringraziare i 30.690 di ieri).\r\nInfine, ed è la cosa che mi ha dato più fastidio, qualcuno ci ha accusato di aver confezionato un articolo ad arte per far scatenare i tifosi ancora una volta contro la società: beh, oggi ci date degli aziendalisti, domani degli intransigenti anti-societari… Decidetevi! Noi ‘cerchiamo’ di fare informazione, di criticare quando lo riteniamo opportuno e di evidenziare quanto di buono fa la società, se lo fa: non siamo pagati da nessuno per lodare sempre e ovunque la Juventus, né tantomeno qualcuno ci commissiona attacchi ad Agnelli o Marotta o chi vi pare.\r\nCome ho avuto modo di puntualizzare già sui forum, quello delle maglie è un aspetto nel quale la società conta tanto e non quanto: lo abbiamo definito un mercato ‘corrotto’, quello dell’abbigliamento sportivo, in cui troppo spesso oltre alla produzione , anche il design avviene in Paesi orientali in cui  è facile che trapelino notizie o che un template passi da una casa produttrice ad un’altra senza che nessuno ponga un freno rispettando i copyright.\r\nDetto questo, come anticipato nei commenti del precedente articolo, sappiamo di modifiche in corso alla maglia: Matteo di Passionemaglie.it ci segnala quella che vedete in evidenza nel post come il nuovo template utilizzato per la casacca casalinga, mentre per la seconda ci dice sia quella rosa con stellona nera circolata anche nei giorni scorsi su vari siti e forum (la potete vedere qui). Ringraziamo Matteo per la segnalazione (la seconda ci pare tanto una maglia da allenamento o da passeggio, la prima ricorda tanto uno dei template poi non utilizzati per la prima maglia dello scorso anno), e aggiungiamo che secondo indiscrezioni che abbiamo raccolto ieri, non è da escludere la presenza del quadratone per nome e numero nella parte posteriore. Stay tuned.