Lotito: “Milinkovic non è in vendita, rifiutai 140 milioni”

Il presidente della Lazio così sull’obiettivo di mercato della Juventus

Milinkovic savia lotito juventus

Sergej Milinkovic-Savic non è in vendita. Il presidente della LazioClaudio Lotito, gela così la Juventus, la squadra che in questi ultimi tempi è stata maggiormente accostata al 27nne nazionale serbo. Parlando alla cena di gala della Serie A, il patron biancoceleste si è soffermato inevitabilmente su uno dei pezzi pregiati della sua rosa, sparando altissimo.

“Stimo molto Sergej – ha sottolineato – e non l’ho mai messo in vendita. Per comprare c’è bisogno di chi vende. Lui può fare la differenza e abbiamo un buon rapporto. Qualora un top club al mondo dovesse presentare un’offerta, gli chiederei cosa vuole fare. Nella mia società esiste prima il valore umano e poi quello economico, quando mi fu fatta un’offerta indecente da 140 milioni ho deciso di non venderlo”.

Stojkovic spinge Milinkovic-Savic verso la Juventus

Pallino di Massimiliano Allegri, Milinkovic-Savic rimane un obiettivo della Juve, ma sicuramente non alle cifre di cui parla Lotito. Proprio oggi, il cit della nazionale serba, Stojkovic, dalle colonne di Tuttosport ha invitato Sergej a raggiungere il connazionale Vlahovic in bianconero, sottolineando che sia perfetto, per caratteristiche, per la Vecchia Signora.