in ,

L’Olimpico di Torino sarà squalificato?

stadio_olimpicoTrema la Juve, e non solo per l’arrivo del Napoli, ma anche in attesa delle sentenze del giudice sportivo Tosel, attese per oggi. La contestazione degli ultrà, che nelle curve Nord e Scirea dell’Olimpico hanno bruciato numerosi seggiolini, potrà costare davvero cara al club bianconero. Si teme la squalifica dello stadio per una giornata con il conseguente spostamento in campo neutro della sfida di sabato 23 contro la Roma dell’ex Ranieri.\r\nMa non è tutto. Il match contro il Milan ha avuto il triste contorno di lanci di petardi e fumogeni tra lo spicchio di stadio riservato ai tifosi rossoneri e la curva Nord bianconera: un botta e risposta durato per tutti novanta minuti, che ha reso per lunghi tratti l’aria irrespirabile e la visibilità scarsa.\r\nIntanto, prosegue l’inchiesta dell’Uefa sugli insulti all’indirizzo dell’interista Balotelli scanditi dagli ultrà della Juve in trasferta a Bordeaux per la partita di Champions dello scorso 25 novembre. La federazione europea, così come vuole il suo presidente Platini, ha promesso il pugno duro contro qualsiasi forma di razzismo negli stadi.\r\nIn arrivo una possibile diffida e una forte multa pecuniaria. E solo l’intervento che ci fu di Buffon e Secco in quell’occasione, potrà scongiurare sanzioni ancora più pesanti.\r\n\r\n(Credits: Leggo)