Locatelli ufficiale alla Juventus: c’è clausola sulla rivendita

Le prime parole di Locatelli bianconero: “Un sogno che si realizza”

locatelli ufficiale juventus

Manuel Locatelli è ufficialmente un calciatore della Juventus: lo annuncia il club bianconero tramite una nota apparsa sul proprio sito. Il classe 1998 si veste di bianconero in prestito biennale gratuito, con obbligo di riscatto a partire dalla stagione 2022-2023 (al verificarsi di alcuni obiettivi sportivi) fissato a 25 milioni di euro pagabili in tre esercizi. La cifra per il Sassuolo può incrementarsi con ulteriori 12,5 milioni sulla base di alcune condizioni. Non è presente alcuna percentuale sull’eventuale rivendita sul comunicato della Juve, ma l’ad e dg del Sassuolo, Giovanni Carnevali rivela alla Gazzetta di Modena: “Locatelli regalato? In questo momento di grande crisi credo che da parte nostra sia stata realizzata una cessione straordinaria. Parliamo di 37,5 milioni compresi bonus. più una percentuale sulla futura vendita di Locatelli senza nessuna condizione”.

Locatelli: “Non vedo l’ora di giocare allo Stadium”

Dopo la firma, Locatelli ha rilasciato al canale ufficiale della Juventus le sue prime parole da bianconero: “È un sogno che si realizza, il sogno di un bambino che ha lavorato tanto, che ha dato tutto in campo, che arriva la Juve con tanta voglia di scendere in campo per i tifosi allo Stadium. È un punto di partenza”.