Locatelli, il Sassuolo apre alla Juve: “Ci vedremo nei prossimi giorni”

L’ad del Sassuolo Giovanni Carnevali ammette che è in programma un vertice con la Juventus

sassuolo juventus locatelli

Nei prossimi giorni Sassuolo e Juventus si siederanno ad un tavolo per Manuel Locatelli, ma non solo. L’indiscrezione circola da alcuni giorni, ma oggi è arrivata anche la conferma da parte dell’ad del club emiliani, Giovanni Carnevali. Il dirigente neroverde ha parlato durante la trasmissione Barba e Capelli, programma che va in onda su TRC.

Carnevali: “Parleremo con la Juve di Locatelli e…”

“Al momento per Locatelli abbiamo ricevuto solo richieste dall’estero – puntualizza – Confermo che con la Juve ci vedremo nei prossimi giorni per parlare credo di Locatelli ma anche di giovani, nostri e loro. Per quanto riguarda Raspadori posso invece dire che per noi è incedibile”. Sembra esserci un bel po’ di “circostanza” nelle parole del dirigente del Sassuolo, perché il dialogo con la Juventus è costante e la collaborazione tra i due club è totale.

I giovani della Juventus che piacciono al Sassuolo

Allo stato attuale, si dice che per Locatelli il Sassuolo chieda 40 milioni e che la Juve abbia risposto con 30 milioni e la disponibilità ad inserire nella trattativa qualche giovane. Non è escluso che si facciano scambi di plusvalenze: secondo il borsino attuale, non dovrebbero muoversi Rovella e Fagioli, mentre in cima alla lista dei neroverdi dovrebbe esserci Dragusin, poi Da Graca, Felix Correia e Rafia.