Locatelli-Juventus ci siamo: accordo Dragusin-Sassuolo a titolo definitivo

La trattativa tra Juve e Sassuolo è a una svolta secondo Tuttosport: il difensore rumeno sblocca l’affare Locatelli

locatelli juventus dragusin sassuolo

La trattativa tra la Juventus e il Sassuolo per Manuel Locatelli non è mai stata così vicina alla conclusione. Lo scrive l’edizione odierna di Tuttosport, secondo cui l’affare non può ancora considerarsi chiuso, ma le indiscrezioni raccolte dal quotidiano sportivo torinese lasciano intendere che lo sarà molto presto. A sbloccare la trattativa sarà una contropartita tecnica, ovvero il cartellino del difensore Radu Dragusin. Fin qui il club emiliano si era mostrato restio ad abbassare le proprie pretese economiche per accattare in cambio un calciatore.

Locatelli-Juventus: Carnevali si arrende?

Giovanni Carnevali avrebbe ormai capito che la Juventus non arriverà mai ai 40 milioni di euro cash richiesti e soprattutto che Locatelli non firmerà per l’Arsenal. L’alternativa sarebbe una permanenza del centrocampista in Emilia, con il rischio che non ripetendo la stagione appena conclusa, il suo prezzo possa scendere ulteriormente. Un rischio che il Sassuolo non vuole correre. Nei giorni scorsi la Juve aveva proposto un prestito biennale con obbligo riscatto (5 milioni subito più 25 e 7 di bonus). Con l’inserimento nella trattativa di Dragusin, la cifra cash della Juventus dovrebbe fermarsi a 30 milioni.

Dragusin ha detto sì al Sassuolo

Superate anche le resistente del classe 2002 rumeno e del suo agente, che aveva dichiarato di voler sentire i programmi del Sassuolo prima di accettare un eventuale trasferimento. Secondo le ultime voci, Dragusin sarà un calciatore neroverde a titolo definitivo e andrà a sostituire Marlon passato allo Shakhtar dell’ex mister De Zerbi. Possibile, come spesso accaduto tra i due club, che la Juventus mantenga un diritto di riacquisto sulla parola, visto che certe clausole non sono più ammesse dai regolamenti. Quando è atteso l’annuncio? Probabilmente entro la fnie di questa settimana potrebbe esserci la chiusura, ma ricordiamo che Locatelli è in vacanza post Euro 2020 e non si metterebbe agli ordini di Massimiliano Allegri comunque prima di agosto.

La smentita

In mattinata, Mirko Di Natale ha contattato per TuttoJuve l’agente di Dragusin, Florin Manea, che ha smentito seccamente la versione di Tuttosport: “Non ha detto di sì a nessuno – dice – me lo ha confermato poco fa il giocatore. La Juve non ci ha mai contattato per parlare di una sua possibile uscita. Qualora lo dovesse fare, siamo pronti a discuterne e valutare la situazione”.